Consigli per incoraggiare i tuoi figli a leggere

1. “Leggimi una storia!”

Quasi ogni suggerimento inviato dai nostri lettori ha avuto questo messaggio al suo interno. Che sia rannicchiate sotto le coperte con panini alla Nutella, o con un libro su nastro durante un viaggio su strada, la lettura insieme è un potente strumento per motivare il bambino a leggere.

2. libri e molto di più

Ci piace sottolineare che gli stimoli alla lettura si presentano in molte forme , alcuni dei quali possono essere più accessibili a un nuovo lettore. Video giochi, riviste e fumetti offrono opportunità per la lettura pratica. Per illustrare il lato pratico della lettura, lasciate che il bambino vi aiuti con la lista della spesa.

3. Rendetelo divertente!

E’ chiaro che se si vuole che i propri bambini si avvicinino alla lettura, l’esperienza deve essere piacevole. È inoltre possibile creare attività legate alle storie che state leggendo.  Un’altra famiglia ama creare mini-giochi, ispirati alle storie che leggono.

4. “Guardate quello che ho fatto!”

Un altro approccio efficace per motivare il vostro bambino è quello di utilizzare una sorta di record visibile di realizzazione. Un grafico che segni il numero di libri che il bambino ha letto e che gli dia un senso di realizzazione. Scegliete un tema che vada di pari passo con gli interessi del bambino. Un esempio potrebbe essere delle Olimpiadi di lettura, in cui il bambino va per l’oro con la lettura di un certo numero di libri.

 

5. “Voglio quello!”

Lettura deve essere una scelta, non un lavoro di routine. Assicurarsi che ci siano una varietà di libri, riviste e altri materiali disponibili per il vostro bambino da scegliere, ovunque il vostro bambino sia. Lasciate che gli interessi del bambino guidino le sue scelte di lettura. Mentre è bene dare suggerimenti, non forzate le vostre concezioni di ciò che lui dovrebbe leggere su di lui.  Lasciate che si estendano al meglio delle loro capacità, ma siate pronti ad aiutare se si scoraggiano.

6. qualcosa di cui parlare

La Lettura non deve fermarsi quando si finisce il libro. Parlate con il vostro bambino dei libri cheavete letto. Sottolineate le somiglianze tra gli eventi di tutti i giorni e le storie che avete letto di recente. Se il bambino ha un autore preferito, aiutate il vostro bambino a scrivergli\le una lettera. Per una discussione più strutturata, prendete in considerazione l’adesione, per iniziare, ad un club del libro padre / figlio.

7. Hey, ragazzi! Che ore sono?

Indipendentemente da quanto motivato sia il vostro bambino , lui o lei non leggerà se non c’è tempo per farlo. Ritagliarsi il tempo fuori dalla giornata e dedicarlo alla lettura, sia insieme che da soli. Dando alla lettura un proprio spazio personale, piuttosto che cercare di incastrarla tra una lezione di calcio e una di danza, si invia il messaggio che la lettura è un’attività importante, e qualcosa di cui il vostro bambino godrà.

More Like This


Categories


libri

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Categories